Istituto Tecnico Statale Leonardo da Vinci - Via Aldo Moro 13, 28021 Borgomanero (NO)
Codice meccanografico: NOTF02000R - Codice fiscale: 82003670039 - Posta elettronica: notf02000r@istruzione.it

Attività integrative

Il Collegio Docenti propone una articolata serie di iniziative rispondenti ad un obiettivo generale di prevenzione del disagio giovanile scolastico e di sostegno ed integrazione dei percorsi culturali stabiliti.

Attività di recupero, sostegno, consolidamento

Ogni anno, in base alla normativa vigente, sono organizzate le attività di recupero. Inoltre al fine di ottemperare all'obbligo scolastico è previsto il sostegno economico per i meno abbienti.

Attività di accoglienza e orientamento didattico - professionale

La Scuola garantisce l'accoglienza degli alunni e dei genitori attraverso:

a) iniziative (biennio tecnologico, triennio tecnologico e settore economico attraverso le funzioni strumentali previste dal collegio docenti) atte a far conoscere strutture, forme organizzative, Regolamento di Istituto, piano dell'offerta formativa a tutti gli alunni nuovi iscritti, entro la prima decade dell'anno scolastico, anche attraverso la collaborazione degli alunni delle ultime classi;

b) iniziative atte a conoscere gli alunni nuovi iscritti anche attraverso opportuni test e questionari, per impostare una corretta programmazione annuale educativa e didattica;

c) la consegna, a richiesta, di copia del Piano dell'Offerta Formativa (P.O.F.) e del Regolamento interno;

d) un incontro tra genitori degli alunni nuovi iscritti e i rappresentanti della Scuola per una prima reciproca conoscenza;

e) la fornitura di una bacheca genitori e di una bacheca alunni, per favorire la circolazione di notizie di comune interesse;

f) iniziative di aggiornamento degli operatori, compatibilmente con la disponibilità di risorse finanziarie, sui temi del disagio giovanile, della devianza, dell'educazione alla salute, alla legalità, alle pari opportunità, alla sicurezza, all'intercultura e sui temi del disagio legato a disabilità psicofisiche e sensoriali.

Per le classi prime é previsto un progetto di accoglienza.

Per le classi seconde si prevede un'attività che supporti nel passaggio verso il triennio.

Per le classi terze si prevede un momento di accoglienza per l'inserimento nel triennio Tale approfondimento proseguirà nelle classi quarte con un primo approccio alla scelta postdiploma.

Le classi quinte saranno impegnate in momenti di informazione e formazione riguardo ai percorsi da attuare nei momenti successivi al conseguimento del diploma.

Alternanza Scuola-Lavoro

Gli allievi, compatibilmente con le disponibilità, hanno la possibilità di effettuare alternanza scuola-lavoro e stage sia presso le aziende della zona che all'estero.

IN ITALIA

L'esperienza é effettuata in collaborazione con diversi organismi:

- la Provincia di Novara

- il Centro per l'Impiego di Borgomanero

- il Comune di Borgomanero e i Comuni di provenienza degli studenti;

- aziende locali con rapporto ormai consolidato;

- alcune Banche e studi professionali.

Prima dell'inizio dell'esperienza, il tutor aziendale ed il tutor scolastico concordano il lavoro che gli allievi dovranno effettuare durante il periodo in azienda, dove vengono accompagnati ed inseriti.Durante tutto il periodo i ragazzi vengono seguiti dal tutor scolastico che interviene qualora si presentino problemi o difficoltà. Durante l'alternanza scuola-lavoro o lo stage i ragazzi devono compilare dei questionari per rendere più critica l'analisi dell'azienda e dei vari ruoli con cui vengono in contatto.Alla fine del periodo lavorativo ai tutor aziendali, agli allievi e al tutor scolastico, viene richiesto di compilare una relazione.

ALL'ESTERO

In collaborazione con l'Amministrazione provinciale di Novara, enti formatori, agenzie esterne, i progetti Master dei Talenti e Sweet, alcuni studenti delle classi terminali hanno l'opportunità di affrontare un'esperienza lavorativa in un paese europeo. Anche questo progetto è ormai consolidato. I paesi coinvolti sono stati Francia Inghilterra, Finlandia, Germania, Portogallo, Spagna. Agli studenti partecipanti vengono rimborsate le spese di viaggio, vitto alloggio.

Attività di educazione alla salute

Sono presenti interventi, in collaborazione con la ASL ed altri organismi competenti, in particolare per:

- educazione sessuale, trasfusioni , AIDS;

- prevenzione dipendenze;

- educazione sessuale e funzionamento delle strutture sanitarie;

- autostima;

- incontri con esperti e volontari AVIS

E' in funzione un centro di informazione e consulenza con la presenza di una psicologa.

Infine ogni anno il Collegio Docenti attiverà corsi e convegni sui temi più attuali, anche su richiesta degli allievi e/o delle famiglie.

Vai ai progetti attivati