Logo Istituto Tecnico Statale Leonardo Da Vinci Istituto Tecnico Statale

Leonardo Da Vinci
Borgomanero
Istituto Tecnico Statale Leonardo da Vinci - Via Aldo Moro 13, 28021 Borgomanero (NO)
Codice meccanografico: NOTF02000R - Codice fiscale: 82003670039 - Posta elettronica: notf02000r@istruzione.it
L'immaginazione audiovisiva

L’IMMAGINAZIONE AUDIOVISIVA

entrare nella realtà dalla finestra

a 100 anni dalla nascita di Gianni Rodari

A 100 anni dalla nascita di Gianni Rodari e a 40 dalla sua morte, seguendo gli spunti presenti in Grammatica della fantasia, il progetto ha come obiettivo l’esercizio dell’arte di inventare storie e la pratica di libera interpretazione della realtà attraverso la creazione audiovisiva.

Il percorso intrapreso prevede delle attività a scuola e una residenza artistica di 4 giorni in mezzo alla natura presso un rifugio nei dintorni di Omegna, città natale di Rodari.

Durante le attività di formazione, rivolte agli studenti dell’indirizzo di Grafica e Comunicazione, si realizzeranno dei brevi audiovisivi sperimentali a mo’ di “esercizi di stile”, che diventeranno un lavoro seriale senza un format predeterminato, che potremmo per semplicità chiamare “videofiabe”.

I lavori verranno proiettati nel Comune di Omegna all’interno degli eventi per il centenario e nella scuola a conclusione di un Cineforum che permetterà un’alfabetizzazione cinematografica come percorso di promozione culturale.

Tutto il percorso si svolge seguendo delle attività specifiche:

LA GRAMMATICA DELLA FANTASIA DI RODARI

Nel corso pomeridiano di scrittura si partirà dall’analisi del testo di Rodari "La Grammatica della Fantasia" e delle tecniche in esso comprese. Mettendo in pratica gli esercizi indicati da Rodari per liberare l’immaginazione e per costruire storie, si farà pratica di immaginazione attraverso la parola creando delle fiabe originali.

Rodari_grammatica

RACCONTI ELABORATI DAGLI ALUNNI DEL CORSO 

L'ODORE DELLA POLVERE di Valentina Cutrona

LETTERA DALL'INFERNO di Francesco Carazzato

UN POSTO SOLTANTO MIO di Erika Pastore

LA RESIDENZA ARTISTICA

IL TEATRO DELL’OPPRESSO COME RIFORMULAZIONE DELLA REALTA’ 

La tecnica del Teatro dell’Oppresso, ideata da Augusto Boal e ripresa dalla pedagogia di Paulo Freire, permette di liberarsi dai condizionamenti sociali e di giocare con le maschere sociali che le norme comportamentali e il buon senso ci impongono. Questo primo step del percorso residenziale servirà per coinvolgere i partecipanti e far sì che vengano meno le inibizioni creando uno spazio e un tempo “altro” rispetto all’ambiente scolastico classicamente inteso. Inoltre giocando con le convenzioni sociali attraverso esercizi con il corpo e con la voce si realizza un primo momento di liberazione dell’immaginazione.

Gli esercizi e i giochi all’interno della struttura e all’aperto permetteranno quindi di conoscersi, di esplorare il territorio e la natura circostante che saranno ambientazione e soggetto delle videofiabe.

Rodari_Omegna

Rodari_Quarna

LA CREAZIONE DI STORIE PER IMMAGINI E VIDEOFIABE

In un secondo momento della residenza artistica le tecniche di Rodari verranno velocemente ripercorse così da poterle adattare all’immaginazione audiovisiva.

Le videofiabe potranno prevedere elementi più tradizionali, come ad esempio una voce narrante che conduce il racconto, saranno sperimentali nel senso che prevederanno l’utilizzo di immagini e suoni non in maniera puramente illustrativa del testo, ma come elementi portatori di senso. In questa fase ci concentreremo su come riportare le tecniche di Rodari nell’utilizzo del linguaggio cinematografico e nelle riprese vere e proprie.

 Rodari_videomaker

Rodari_montaggio

CINEFORUM MATTUTINO 

La rassegna permetterà un'alfabetizzazione al linguaggio cinematografico per tutte le classi del triennio dell'Istituto. Importante obiettivo della rassegna è l'alfabetizzazione al linguaggio cinematografico attraverso il rito collettivo della sala cinematografica. Le cinque proiezioni al cinema sono precedute da cinque incontri preparatori pomeridiani a scuola e seguite da cinque momenti di analisi in classe mattutina. 

Al termine della rassegna agli studenti che avranno svolto il ruolo di divulgatore/critico cinematografico verranno riconosciuti dei crediti scolastici formativi e verrà richiesto loro di realizzare una recensione cinematografica su uno dei 5 film proiettati, da pubblicare in questa pagina. 

Rodari_cineforum

Rodari_cinefor

SCHEDE DEI FILM

APOCALYPSE NOW di Francis Ford Coppola- 12 novembre 2019

GLI UCCELLI di Alfred Hitchcock- 27 novembre 2020

LO SCEICCO BIANCO di Federico Fellini- 9 gennaio 2020

EASY RIDER di Dennis Hopper- 21 gennaio 2020 

IL DOTTOR STRANAMORE di Stanley Kubrik - 11 febbraio 2020

Locandina_Apocalypse  Locandina_Uccelli  Locandina_Sceicco  Locandina_EasyRider Locandina_Stranamore

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.